Dentro i quadri di Kandinskij



Avvicinamento emozionale all’opera dell’artista

La narrazione: il racconto dell’infanzia dell’artista, i suoi ricordi e la sua fascinazione per il colore.
L’emozione: attraverso la musica e la proiezione danzata di alcuni suoi quadri,
l’opera dell’artista viene offerta ai bambini come emozione.
La composizione: l’emozione diventa la chiave interpretativa dei quadri e attraverso l’esperienza dell’artista i bambini sperimentano un linguaggio compositivo fatto di forme e di colori.

Approfondimento: dall’ascolto dei bambini nasce la proposta di due sviluppi possibili:
- Trasparenze.
Dalla rievocazione di un’ esperienza vissuta, alla composizione di “quadri galleggianti” passando da sperimentazioni di forme e colori fino ad arrivare al piacere di stare dentro a una composizione di luce.
- Cercando forme e colori.
Dalla rievocazione di un’ esperienza vissuta, si parte per un viaggio alla ricerca di quante forme può creare il corpo. Costruendo una geometria delle emozioni fatta di colori e forme in cui trovare il tempo per stare dentro e giocare a comporre e ricomporre.

Per bambini dai 4 agli 11 anni.

 

Arte